Archivi del giorno: 7 dicembre 2010

FPML [Alta fedeltà!]


Questa sera, dalle 22:00, approfittate della festività di domani, non andate a letto e restate svegli ad ascoltare Alta fedeltà!. Continua il viaggio nella notte sulle onde della musica Creative Commons. Puntata speciale, monografia di un’associazione, di un progetto e di un album, il Fronte Popolare per la Musica Libera e Liberalarte!, coordinamento di artisti il cui obiettivo principale è quello di sperimentare nuove forme sostenibili di produzione, diffusione e fruizione della cultura.

> ASCOLTA LA PUNTATA Continua a leggere


Più siamo e più ci divertiamo [Calciopoli]


Dopo l’assenza della settimana scorsa, ritorna Baglivo nella collaudata terna arbitrale composta da Dj Zazzaroni e dal Sig. Gasparro, l’uomo dei rumori insopportabili, e delle analisi inutili.

All’assistente Baglivo toccherà trasformare il finto parquet della regia di Border Radio, in un prato verde delineato da strisce bianche, il tutto nei limiti della legalità.

In altre parole spetta al Sig. Baglivo da Tricase, far rientrare nei microfoni la parola “calcio”. Impresa non facile e un pò contro natura: un pò come mettere il ketchup sulle orecchiette e cime di rapa!

Dirige, come sempre il Sig. Riccio da Orbassano.

> ASCOLTA LA PUNTATA


[Disorder]


“Daft Punk is playing at Venom’s house!”

L’onda french touch dei più electro Daft Punk sfonda i monolitici battenti di casa Venom incorporandone attitudini e ossessioni.Dalle cantine di Bassano del Grappa spillano electro-litri di impurità acustiche e allagano i piani alti del clubbing torinese in occasione del FuturFestival.

I Bloody Beetroots presentano il loro progetto live Bloody Beetroots DeathCrew 77, una colorazione dell’ electro dai toni punk-hardcore con sfumature anarchiche diversa dalle loro precedenti produzioni e remix che li hanno visti coinvolti con Etienne de Crecy, Goose, MSTRKRFT, Peaches, Benny Benassi, ShitDisco, solo per citarne alcuni.

Continua a leggere


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: