Archivi del giorno: 14 aprile 2011

Disorder 18 [DISORDER]


ogni giovedi dalle 22.00

su www.border-radio.it

punk – new wave – electro funk – indietronic

stormer misfit
radio dj set
tutte tracce creative commons liberamente scaricabili dalla rete

PLAYLIST

1    7 Disco Rave and That – Wannabe Gangster
2    2012 –  Nybraz
3   Possibile opzione (no mastered) – lucaperna
4   I stay Awake – Plum Suckers
5   Hypersonic – T PHINX
6   Il Cane Da Guardia (gmz speed mix) –  Kill Your Boyfriend
7   Move – Pureape
8   bad might rodion – Cascao e Lady Maru
9   CALL ME WHEN YOU’RE DRUNK-1
10  Drink, Smoke and Fuck – saddet
11   House Of Pain – Cold-Bit
12  “we are going to eclecfunk your ass” roger molls remix – ECLECTEK
13   Man Made Noise – Stay Calm (kevlakat re touch)
14   Transcontinental Hustle  – (Nisus Remix) gogol bordello
15   Out of Touch (Zuckermanns ‘irgendwie Berlin’ Mix) Hall and Oates – Elektriksheep
16   Don’t Remind Me  – The Womb
17   The Tender Surrender – EAT BABIES?
18   Friday –  Keibe

Annunci

IL TEATRO RAGAZZI IN ITALIA: UN PATRIMONIO E UNA RICCHEZZA DA DIFENDERE [TEATRI D’ITALIA]


Oggi Teatri d’Italia si occupa di Teatro Ragazzi, una forma di teatro caratterizzata da una grossa vitalità e che in Italia, a differenza di altri paesi  europei, è diventato un vero e proprio genere a sé, in cui confluiscono molteplici tecniche: dal teatro di narrazione al teatro di figura (in tutte le sue possibili varianti: burattini, marionette, teatro in nero) al teatro d’attore. Sono  i giovanissimi i protagonisti di questo tipo di teatro nella duplice veste di spettatori, sensibili e attenti, e di attori/autori, liberi e creativi; e questo anche grazie ai tanti laboratori teatrali che si tengono nelle scuole (e non solo, un’importante attività viene svolta anche nei carceri minorili e negli altri istituti di rieducazione e accoglienza). Un immenso patrimonio di esperienze, di percorsi umani e di socializzazione, di educazione alla democrazia che rischia di perdersi a causa dei tanti tagli alla cultura che si stanno abbattendo nel settore. Parleremo di questo con Luigi Marsano, produttore e organizzatore teatrale, fondatore de “I teatrini di Napoli, una delle più vive e longeve realtà che opera in  quest’ambito e con Fioravante Rea, attore, autore, regista teatrale, con una lunga militanza nel campo della formazione e del lavoro con i ragazzi a rischio. Fioravante sarà accompagnato da Ciro Formisano, musicista e compositore. I due “sodali” ci regaleranno stralci e canzoni, tratte da L’isola di Ghamoa, l’ultimo spettacolo di Fioravante, dedicato al tema della redistribuzione delle risorse. Per non dimenticare che il teatro, anche quando è rivolto ai più piccoli, è in grado di parlare al cuore dei più grandi, senza grandi parole, divertendosi…. forse con una semplice canzone.

Per saperne un po’ di più sul Teatro Ragazzi

Sull’attività de “I teatrini” di Napoli

Per vedere molti dei video realizzati da Fioravante Rea con e per i ragazzi

Una recensione dello spettacolo “L”isola di Ghamoa”


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: