Il potere della parola: il teatro tra oralità e memoria. La difficile arte di tramandare restando vivi [TEATRI D’ITALIA]


La parola in teatro è molto di più del semplice testo o del copione di uno spettacolo. Essa vive innanzitutto nel corpo e nei sensi delle persone che hanno partecipato alla rappresentazione, fissandosi, come traccia mnemonica, sonora, potremmo dire perfino cinestetica, non solo di ciò che si è ascoltato, ma anche di ciò che si è provato. Eppure ciò non basta a far rimanere viva una parola che rischia nel corso del tempo di contaminarsi sempre più e di perdere quel valore emblematico, quella ricchezza espressiva raggiunta nel corso di tante prove.

Cosa ne sarebbe stato di Shakespeare senza gli  in-folio a documentarci della maturità stilistica raggiunta  dai copioni  del Bardo in un certo momento storico?  Quelle parole sarebbe arrivate fino a noi così come le conosciamo? Quanto è importante per il teatro, per far rimanere vivo un testo, uno spettacolo, un artista, il lavoro di documentazione e cura che le case editrici fanno? A parlare con noi stasera di quello che è l’eterno rapporto tra oralità scrittura ci saranno Marco Gobetti, attore “medievale” e regista, con cui parleremo del suo spettacolo  “ Voglio un pappagallo. Matthew Smith. La storia di un uomo”, mirabile racconto orale e Daniele Aluigi, editor di lungo corso di importanti case editrici, traduttore dallo spagnolo, operatore teatrale, curatore da ultimo della splendida biografia di Maurizio Scaparro “L’illusione teatrale”. Il tutto condito dall’incursione telefonica di Antonella Valoroso che, anche stasera, anche  su questo tema, avrà da dire la sua.

per saperne di più su Marco Gobetti

per conoscere l’attività di Daniele Aluigi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: