SO FAR – Sesta Puntata Lettera 22


 

Immagine

Non perdete questa sera la SESTA PUNTATA di Lettera 22 in onda alle 22 su www.border-radio.it.

L’attore Mauro Bernardi leggerà ‘Il lungo viaggio’, bellissimo e grottesco racconto di Leonardo Sciascia tratto dalla raccolta ‘Il mare colore del vino’. Avremo ospiti Davide Ferraris e Davide Ruffinengo. Davide Ferraris è il responsabile della libreria Therese http://www.libreriatherese.it/ , che si trova a Torino in corso Belgio, libreria tradizionale ma che lavora con l’editoria indipendente. Davide Ruffinengo è il curatore di Profumi per la Mente, http://www.profumiperlamente.net/index.php, una libreria itinerante, che non ha pareti ma alberi, nata per divulgare libri fuori dal tradizionale negozio, in luoghi anche insoliti, castelli, chiese sconsacrate, con l’obiettivo di vendere libri e fare cultura con leggerezza, dialogando e ascoltando le esigenze dei lettori. Entrambi curano il progetto della Libreria Viaggiante, http://www.inviaggioconilibri.it/, una Book Car, una macchina che raccoglie mille libri, con testi scelti accuratamente e con passione dai librai. E’ una libreria che si sposta dove il lettore ha bisogno che sia. Davide & Davide propongono inoltre un’iniziativa di incentivo alla lettura dal titolo “Il libraio suona sempre due volte”, una performance di circa 45 minuti durante la quale vengono presentati 12 libri. Il libro viene raccontato come opportunità, senza retorica, arricchito da aneddoti editoriali. Diceva lo scrittore americano C. Morley: “Quando si vende un libro a una persona, non gli si vendono soltanto dodici once di carta, con inchiostro e colla, gli si vende un’intera nuova vita. Amore, amicizia, e navi in mare di notte; c’è tutto il cielo e la terra in un libro, in un vero libro’’.

Come di consuetudine, al termine della puntata sarà lasciato spazio ai giovani autori e questa sera Mauro Bernardi darà voce al bel racconto Marco Vezzaro, ‘Passo’.

Ringrazio Con Altri Mezzi , blog e rivista letteraria online, contenitore di questo e altri pregevoli racconti. Guardate qui: http://www.conaltrimezzi.com/

Un assaggio di Sciascia:

‘’Il paese del sale, il mio paese
che frana – sale e nebbia –
dall’altipiano a una valle di crete;
così povero che basta un venditore
d’abiti smessi – ridono appesi alle corde
i colori delle vesti femminili –
a far festa, o la tenda bianca
del venditore di torrone.
Il sale sulla piaga, queste pietre
bianche che s’ammucchiano
lungo i binari – il viaggiatore alza gli occhi dal giornale, chiede
il nome del paese – e poi in lunghi convogli e
scendono alle navi di Porto Empedocle;
il sale della terra – “e se il sale
diventa insipido
come gli si renderà il sapore?”
(E se diventa morte,
pianto di donne nere nelle strade,
fame negli occhi dei bambini?).’’

L.Sciascia, ‘Due cartoline del mio paese’, inedita.

Il mio consiglio:

Leonardo Sciascia è un autore celeberrimo, originalissimo. Io ho cominciato a conoscerne l’opera leggendo ‘Una storia semplice’. E’ da pochi giorni scomparso Damiano Damiani, regista de ‘Il giorno della civetta’, con Claudia Cardinale. Ricordiamolo così, guardando questo film. Dopo aver letto il libro, of course.

Playlist:

EMERALD PARK – The Commonfield

JAMISONG YOUNG – How far

CECILE – I’m not far away

PAVEL TUKKI – Far away

WHOLEBRAIN – Driving so far

Claretta Caroppo – Lettera 22

Mail: lettera22.border@gmail.com

Facebook: Lettera 22 Border Radio


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: