L’amore-2 Sibilla e Guido. Decima puntata Lettera 22 Border Radio


Immagine

Non perdete questa sera la DECIMA PUNTATA di Lettera 22 in onda alle 22 su ww.border-radio.it.

Superospite di questa puntata sarà Guido Catalano www.guidocatalano.it, , ‘poeta professionista vivente’ per scriverlo con le sue parole, che già composto e pubblicato cinque raccolte di poesie e ne ha un’altra in arrivo, dal titolo ‘Piuttosto che morire m’ammazzo’ per Miraggi edizioni. Per vivere si esibisce in readings mirabolanti in giro per l’Italia. Più di duecento all’anno. Questa sera ascolteremo alcune delle sue composizioni alternate da alcune lettere che Sibilla Aleramo scrisse a Dino Campana tra il 1916 e 1918, lette per noi dall’attrice Annamaria Troisi.

Sibilla Aleramo, scrittrice e poetessa nata ad Alessandria, è una delle rappresentanti più vivide della letteratura del ‘900. Ebbe una tormentatissima relazione con il poeta Dino Campana, l’autore dei ‘Canti Orfici’ e la loro corrispondenza epistolare è raccolta in ‘Un viaggio chiamato amore’, edito da Feltrinelli

.

A fine trasmissione leggeremo il racconto ‘Passage du Bourg-l’Abbé’ di Simone Olla, presente nella rubrica ‘Parigi a passages’ del blog di Scrittori precari: http://scrittoriprecari.wordpress.com/.

V’aspetto.

 Un assaggio da Sibilla Aleramo:

Sono tanto brava lungo il giorno.
Comprendo, accetto, non piango.
Quasi imparo ad avere orgoglio quasi fossi un uomo.
Ma al primo brivido di viola in cielo
ogni diurno sostegno dispare.
Tu mi sospiri lontano: “Sera, sera dolce e mia!”
Sembrami d’aver tra le dita la stanchezza di tutta la terra.
Non son più che sguardo, sguardo sperduto, e vene.

Sibilla Aleramo, ‘Son tanto brava’

Un assaggio di Guido Catalano

[…]
‘Ma il punto è,
perché un punto ci deve pur’essere,
il punto, amica mia preziosa,
il punto è che
c’è un treno che mi porta in una notte silenziosa
e dal finestrino vedo una luna,
una luna che, con buona pace di chi ancora la crede un sasso,
galleggia e mi sorride,
perché sa
che questo treno mi porterà nel luogo esatto
dove sei tu.
Meglio, dove dovresti essere.

E nel caso fortunato e meraviglioso tu esista veramente,
bella amica mia notturna,
non avrai difficoltà a riconoscermi.
Sarò quello brevilineo
che assomiglia a un nano da giardino,
con un mazzo di poesie d’amore non ancora scritte
e una discreta predisposizione ai baci.’
Guido Catalano, ‘La luna è così leggera questa sera’

 

Il mio consiglio:

‘Una donna’ di Sibilla Aleramo è il romanzo (semi) autobiografico che l’ha resa celebre. Bellissimo. Da leggere.

Per godervi al meglio le poesie di Guido Catalano, ascoltatele lette da lui medesimo nel corso dei readings in giro per l’Italia. Sul sito potete trovare luoghi e date degli appuntamenti live, dove Guido è spesso accompagnato da altri pregevolissimi artisti come Andrea Gattico, Davide Di Rosolini, Matteo Negrin, Matteo Castellan, Federico Sirianni ect

STAY TUNED.

     Playlist:

     JUNGLE WEED – Edith Piaf

     BRYYN – Love

     KAPADNOMS – Tati Tele

     TIANGO A MARQUES – Melancolia

     HEIFERVESCENT – Deep Sea Diver

 

Claretta Caroppo

www.border-radio.it

Scrivete a: lettera22.border@gmail.com

Facebook: Lettera 22 Border Radio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: