FAME [Doggy Bag 7° puntata live dal Samo]


Nadar Solo

Oggi è il settimo giovedì che in pausa pranzo mi reco al SAMO, ex spazio industriale trasformato in luogo artistico e culturale, qui ho dato appuntamento a musicisti, scrittori, poeti, imprenditori, organizzatori, creativi. Seduti a tavola consumando il pasto offerto dai ragazzi del locale, ci siamo conosciuti, con alcuni rincontrati, ci siamo raccontati in maniera totalmente informale, ma sincera, come solo davanti al cibo si può fare.
Ogni volta sembravano appuntamenti segreti perché il posto è un po’ nascosto e non sempre facile da trovare, ma una volta entrati  ci si trovava in un grande stanzone dall’aria internazionale, c’è chi ha detto New York, qualcuno Seattle, io rimango su Berlino.

Con oggi finisco di riempire la mia Doggy Bag di questa prima bella esperienza in collaborazione con un locale aperto da poco, ma pronto a scommettere su nuovi progetti, due Web Radio dal cuore grande come Border Radio e RadioOhm e la mia casaCortoCorto; nelle prossime settimane ritiro fuori un po’ alla volta quanto raccolto.

Chiudere questo primo ciclo, Invitando a pranzo i Nadàr Solo, talentuosa band nostrana in uscita con un nuovo album dal titolo “FAME” mi sembrava la maniera più appropriata, ogni giorno bisognerebbe chiedersi di che cosa si ha fame, perché la fame indica qualcosa di necessario, è un istinto primordiale, via il superfluo.
Sto ascoltando in loop i nuovi brani, forti, pugni allo stomaco, cantati e suonati in prima persona, l’urgenza è reale, domani sera suoneranno al Cap10100 di Torino, suonano nella loro città, il concerto è sicuro sarà una bomba, purtroppo non potrò esserci perché sarò altrove, rimarrò con l’acquolina in bocca.

Oggi a tavola con noi ci sarà anche un amico che avrei voluto invitare fin dalla prima puntata di Doggy Bag in diretta dal Samo, si tratta di Roberto Balocco uno degli ideatori del divertente e irriverente brand lePalle.it nate a Natale, ma attuali per tutto il periodo dell’anno, Roberto lo conobbi quando lavoravo come cameriera alla Piola da Cianci, organizzava sempre tavolate con ragazzi simpatici, ma lui era il più simpatico di tutti, poi ho cambiato vita e l’ho rincontrato negli studi di Radio Flash, con la quale entrambi collaboriamo.

Sarà un bel pranzo!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: