Archivi categoria: News

CONTROTENDENZE [Border Life]


Ecco che Border Life ritorna con una nuovissima e divertente puntata sulle “ControTendenze”!                                                                                                         Quali erano le vecchie tendenze del passato che eravamo soliti usare?Ricorderemo insieme i vecchi pantaloni a zampa di elefante, il gioco della campana, il jukebox nei pub…e tantissime altre tendenze passate!                 E voi, quale vecchia tendenza ricordate con un pò di malinconia?                     Ne parleremo oggi in diretta, insieme alle tanto e attese news, i gossip,il divertente Quizzone, la speciale rubrica sportiva e tante risate!                         Fabio, Mary e Gerry vi aspettano in diretta alle 16.30 solo su Border Life!

 

STAY TUNED

 

FUNKY STEREO-Funny Life                                                                                             ADI RAMBO-I never Hold On                                                                                         JASMINE JORDAN-Possibilities                                                                                     LOLITA-On Flawless                                                                                                         NASTYA HOUSE-Disco Love

 

 


Festival Street Art “RE:Mapping”, Romania – TATIS e Angelo Spatola


Parte il progetto RE:Mapping – Festival Internazionale di Street Art, che si terrà dal 1 all’8 luglio 2014, nella città di Roman – Romania.

In seguito alla collaborazione tra Associazione Quantic (organizzatrice), Associazione BorderGate – Border Radio e SAMO Torino, parteciperanno all’evento i due artisti torinesi Angelo Spatola e Tatis.

Angelo Spatola
http://angespatola.wix.com
https://www.facebook.com/angelo.spatola1

Tatis
https://www.facebook.com/pages/MAZE/367500779958584?sk=timeline

Seguiremo i loro lavori e questo bellissimo progetto di arte, intercultura e scambio!
Stay tuned!
La Redazione di Border Radio

reMapping

COMUNICATO STAMPA

RE:Mapping
1-8 luglio 2014
Roman (Romania)

Fissiamo la città di Roman sulla mappa della creatività!

Il Festival interculturale di street art organizzato dall’Associazione Quantic (Romania), con il supporto della Città di Roman e il “Dolphin Children’s Centre”, POSCA Romania e Corner Shop – Bucarest.

– Più di 20 giovani artisti, rumeni e internazionali
– 7 giorni di incontri di scambio, arte collettiva, workshop, scoperta della città
– Sticker contest
– Più di 250 mq di graffiti in 3 spazi pubblici

Facebook:
https://www.facebook.com/remappingproject

L’Associazione Quantic, in partenariato con la Città di Roman, il “Dolphin Children’s Centre”, Pointless Crew, l‘Associazione BorderGate (Border Radio – Torino), SAMO Torino, Urban Collectors e Sweet Damage Crew, organizza un Festival internazionale di street art nella città di Roman (Romania), nel periodo dall’1-8 luglio, nell’ambito del progetto “RE:mapping”.

I partecipanti incontreranno gli artisti e le comunità locali,  collettivamente realizzeranno graffiti in un’area ampia più di 250 mq, saranno protagonisti di workshop, incontri di conoscenza e scambio, proiezioni e di uno sticker contest.

Attraverso gli interventi di queste comunità artistiche, il progetto RE:mapping intende rivitalizzare e portare colore negli spazi pubblici della città di Roman, creare opportunità di espressione artistica per i giovani artisti e promuovere la street art come strumento di dialogo interculturale, avvicinando le persone.

Artisti partecipanti:
Ale Senso (IT) // Angelo Spatola (IT) // cute creatures (RO) // Emzol (RO) // Fays ( RO) // Laduck Crew (IT) // Mr. Blob (IT) // NTH (RO) // RO Qic (RO) // Seyr (RO) // ste-marta (IT) // Tatis (IT) and other young artists from the cities of Roman, Bacău, Iaşi, Piatra Neamţ.

Location:
# “Dolphin” Children’s Centre
# “Sergiu Celibidache” Art School
# Sports Hall from the Nicolae Bălcescu neighbourhood

Organizzatori:
L’Associazione Quantic è una piattaforma aperta per tutti quelli che vogliono esplorare, creare e generare cambiamento verso un futuro in armonia con la natura, in cui ci siano pari opportunità e  pari accesso alle risorse.

Partner:
Roman Municipality, „Dolphin” Children Centre, Pointless Crew (IT), BorderGate Association – Border Radio (IT), SAMO Torino (IT), Urban Collectors (RO), Sweet Damage Crew (RO)

Sponsor:
POSCA Romania, Corner Shop Bucharest

Contatti:
Alexandra Şoldănescu
quantic.ro@gmail.com
0730 578 306
http://www.facebook.com/asociatia.quantic

Il Progetto è finanziato dalla Commissione Europea attraverso il Ptogramma Youth in Action.

10500572_10154316597090644_3971757109378092202_n

10494672_495046360597324_9219684667423399035_n


CineCarbone – 3×21 CinemAutismo


1395689316840_Cinemautismo2014_PaideiaNews

Stasera alle 20.30 il CineCarbone incontrerà i curatori del festival CinemAutismo – Marco Mastino e Ginevra Tomei – che si svolgerà a Torino dal 2 al 7 aprile in collaborazione con l’AMNC

CinemAutismo nasce da un’idea di Paolo Maranini e Marco Mastino, che, notando un crescente interesse del cinema per il mondo dell’autismo, decidono di pensare una rassegna in grado di avvicinare la società all’argomento grazie all’immediatezza e al coinvolgimento emotivo dei film.

L’obiettivo di cinemAutismo è quindi quello di dare visibilità a un mondo ancora poco conosciuto, stimolando la curiosità e il dibattito al fine di rendere i disturbi dello spettro autistico meno “invisibili” e proponendo agli spettatori nuovi strumenti di interpretazione di una realtà solo apparentemente così lontana da quella “normale”.
Inoltre, ospiti in studio Daniela Sciangula, dell’Associazione Culturale Mondi Possibili, e Sara Boggio organizzatrici de “Le parole che non riesco a dire” rassegna in più momenti dedicata al tema dell’autismo con mostre, incontri e una campagna di comunicazione davvera interessante il #SelfieBarattolofono

Per maggiori info sul programma delle manifestazioni:
http://www.cinemautismo.it
http://www.mondipossibili.net

A seguire la recensione di Michele Covolan, la nostra sui film in sala e gli inediti scelti da Valentina e Fabio.

Stay tuned…. e non è un pesce d’aprile!!!

contatti:

FB: CineCarbone

twitter: @cinecarbone
skype: cinecarbone
mail: cinecarbone@gmail.com
blog: http://www.cinecarbone.wordpress.com/
sito: http://www.ciaocinema.it/


CineCarbone presenta “SHEER” opera prima di Ruben Mazzoleni


Questa sera alle 20.30 il CineCarbone ospiterà Ruben Mazzoleni, giovane regista torinese trapiantato a New york, per presentare la sua opera prima “SHEER”, in uscita nelle sale italiane il 18 aprile.
Sheer, girato e prodotto a New York dalla Virgilio Production etichetta indipendente creato dallo stesso Mazzoleni e da Juan Cruz Pochat che per “Sheer” firma anche la sceneggiatura, è un noir contemporaneo che mostra le difficoltà e le sfide che milioni di giovani affrontano ogni giorno nello spietato ambiente newyorkese, lontana anni luce da quell’immagine glamour e patinata che molte riviste ci propinano, e proprio la città è assoluta co-protagonista del film.

Pellicola distribuita da Microcinema. 77150_377934955653166_1316746016_n

Sinossi: New York, oggi.
Nick (Aaron Barcelo) è un giovane studente, bello e ambizioso, di famiglia borghese, elegante e di buone maniere, ed ha una splendida ragazza. Non potrebbe chiedere di meglio dalla vita. Joe (Michael Jefferson) è sporco e trasandato, in continuo litigio col padre alcolizzato, bighellona fra i marciapiedi della città alla ricerca di una ragazza e di un lavoro, arrotondando come autista nelle rapine.
Joe non solo è un loner, «solitario», ma anche un loser, «perdente».
Nick e Joe sono agli antipodi, ma sono migliori amici.
Si incontrano sempre più di rado, sempre nel solito squallido bar, ma il forte, fraterno sentimento che nutrono l’un per l’altro è rimasto immutato.
Ed è a questo spirito di fratellanza e solidarietà che fa appello Joe quando chiede un favore a Nick.
Joe, frequentatore della bassa malavita newyorchese, ha ricevuto una “proposta che non può rifiutare” da Carlos, un piccolo delinquente che vuole alzare il tiro.
Joe deve tenere per lui una borsa nera.
Solo per una notte.
Il compenso è da capogiro.
Joe accetta e chiede a Nick di custodire la borsa per lui.
Quella che si profila davanti agli occhi di Joe è l’opportunità di cambiare vita, e Nick non può dire di no.
Quello che Nick non sa è che Joe sta cercando di fare il doppio gioco, e di intascare più di quel che gli spetterebbe.
Ma le cose vanno storte, e i due amici – che hanno sognato di essere re per una notte – si ritroveranno a vivere un incubo nell’underground della metropoli americana. Fra spacciatori e traditori, gangster di mezza tacca e boss suscettibili, compiranno un delirante viaggio che li condurrà al capolinea con una nuova consapevolezza: a New York le domande si fanno una volta sola.

Un turbinante vortice raffinatamente citazionista che, con le sue riprese da “cinema di verità”, precipita lo spettatore e i suoi protagonisti in un baratro pulp dove le speranze hanno lo stesso colore del sangue.

http://www.VirgilioProductions.com/
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=2JqlCNO1O-s
CineCarbone- il cinema da ascoltare.

CONTATTI:
twitter: @cinecarbone
mail: valea11@hotmail.com
skype: border radio
blog: http://cinecarbone.wordpress.com/


CineCarbone ON AIR


Consueto appuntamento con l’informazione cinematografica targata Border Radio.

La vostra speaker vi aggiornerà con news stuzzicanti dall’Italia e dal mondo e poi tanti film: i consigli e gli (s)consigli di Valentina e, chissà, anche qualche sorpresa.

Poi, tanto ottima musica copyleft scelta da dj Ivan “Zazza” Iannuzziello.

dalle 20,30 149234_373043856142276_2045754320_n

CineCarbone – il cinema da ascoltare.

contatti:

twitter: @cinecarbone
skype: border-radio
mail: valea11@hotmail.com
blog: http://cinecarbone.wordpress.com/

Stay Tuned!!!
e non dimenticate la campagna di crowdfunding per sostenere SAM!!!
per scoprire chi è SAM vai su indiegogo.com e cerca SAM013
oppure collegati: http://samuseum.wordpress.com/

ci sarà anche spazio per parlare di un progetto sperimentale e di grande successo made in Turin SerieForum Unito



386374_366624766784185_1995907097_n

Alle 20.30 Il CineCarbone ospita il cast del cortometraggio “L’uomo che fischia” thriller psicologico girato dai giovani Simone Tringali e Marco Miscione.
In studio con Valentina anche i protagonisti: Paola Crova e Donato Cannillo.

Sinossi:
“Rosa, un’attrice dalla personalità debole, è intrappolata in una relazione ossessiva con Franco, di cinque anni più giovane, un uomo possessivo e macabro con un’infanzia misteriosa e dolorosa. Quando Rosa prova ad evadere dalla sua gabbia e tradisce il suo partner con Roberto, un uomo affascinante ed educato, Franco scopre la tresca, disseppellendo il suo lato oscuro.”

Quattro i giorni di riprese che hanno impegnato cast tecnico e artistico tra il centro di Torino, il Parco del Valentino e Chieri. Sul set oltre ai registi e i tecnici, Paola Crova e Donato Cannillo nel ruolo dei protagonisti e Mauro Corso nel ruolo dell’amante Roberto; circa quaranta le comparse che hanno preso parte al cortometraggio.

L’uscita del cortometraggio è prevista per il 15 Maggio.

Prodotto dalla “RayLight Pictures”: un gruppo di giovani apprendisti del settore cinematografico che sperimentano per passione in comune l’arte del raccontare tramite le immagini in movimento.

E poi, news, i film in sala, tanta ottima musica copyleft scelta dai migliori dj di Border Radio….insomma stay tuned!!!!

CineCarbone – il cinema da ascoltare. 

 

contatti:
mail: valea11@hotmail.com
twitter: @cinecarbone
skype: border-radio
blog: www.cinecarbone.wordpress.com


CINECARBONE ospita LUCA PASTORE


Il CineCarbone ospita Luca Pastore, videomaker torinese. Nel 1983 ha fondato la casa di produzione Legovideo. ha realizzato numerose opere che uniscono videoarte e televisione. Critico musicale per «il manifesto» dal 1994 al 1997, lui stesso musicista (suona con i Fluxus), realizza sonorizzazioni e colonne sonore. Ha curato la regia di numerosi documentari, music video (Subsonica, Africa Unite, Fluxus…) visual per concerti, e corti per la tv, oltre ad alcune installazioni videoartistiche per spazi museali.
Con lui parleremo del suo ultimo lavoro, FreakBeat : un road movie tra i portici e le colline emiliane, attraverso cui si recuperano storie e persone. Protagonista indiscusso Antoni che, grazie alla personalità carismatica e ludica, cattura lo spettatore e lo trasporta nella vicenda. La ricerca del Sacro Graal, se inizialmente costituisce il pretesto per l’avvio della storia, nel corso della pellicola diventa un sotto testo per parlare del beat in maniera diversa: il beat come ricerca di una realtà nuova, il beat come anticonformismo, il beat come contatto con le proprie radici.

Poi, come di consueto, l’angolo delle news, i consigli della vostra speaker Valentina, la campagna di crowdfunding per #sam013 e tanta ottima musica targata Border Radio.

CineCarbone – il cinema da ascoltare.

www.border-radio.it

Contatti:
blog: http://cinecarbone.wordpress.com/
fb: CineCarbone-Border Radio
twitter: @cinecarbone
skype: border-radio

581689_360583534054975_255963154_n


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: