Archivi tag: live

CineCarbone – 4×02 cinema e altri rimedi


Cinema-scisma

Questa sera alle 20.30 nuova puntata del CineCarbone con Valentina e Fabio.

Finalmente in studio il nostro Michele della redazione di recensioni #acazzodicane ci parlerà di una nuova serie tv, dei film di James Bond e di Mamma Mia.

Poi, le solite chiacchiere sui film in sala, gli inediti e, visto che non ne abbiamo ancora parlato, il festival del cinema di Venezia.

Gossip sul matrimonio di George Clooney….. e la nostra musica copyleft.

http://www.border-radio.it

FB: Cine Carbone

twitter: @cinecarbone
skype: cinecarbone
mail: cinecarbone@gmail.com
blog: http://www.cinecarbone.wordpress.com/
sito: http://www.ciaocinema.it/

 

Annunci

PUNTATA 19 [PELLEGRINO ATEO]


QUESTA SERA I PELLEGRINI KIUMBO E BONNIE OSPITANO I “LIBERTA’ VIGILATA” CHE PRESENTERANNO IL NUOVO ALBUM “OmmeID” E SUONERANNO DAL VIVO.

IL TUTTO INTERVALLATO DALLA SOLITA, INCAZZOSA, CONTROINFORMAZIONE. SIATECI.

ORE 22.00

WWW.BORDER-RADIO.IT

 


I have the blue devils [Bootleg]


Notte di diavoli blue a Bootleg. Puntata dedicata al meglio dei live blues in copyleft, con lo spirito dei maestri a vegliare sulle nostre anime tormentate. Dodici battute, accordi minori e tanta malinconia per esorcizzare l’aria di inutile festa che si respira in giro. Per una sera mettete da parte cene pre-natalizie e l’ossessione per cornamuse e zampogne, e fate spazio a chitarre e voci blues. Dalle 22, Bootleg’s back on Border Radio. Stay tuned!


DISORDER IN BORDERLAND [DISORDER]


Dopo settimane di silenzio, eccoci a presentarvi il nuovo progetto di Disorder, per l’occasione la diretta vierrà posticipata alle 23.00 del giovedi :

DISORDER IN BORDERLAND

Disorder è kaos, imprevedibilità e, nel senso metafisico, è l’opposto della legge e dell’ordine, una o più forme di disturbo causate da un gruppo di persone, condizione anormale che affligge l’ organismo, disturbo psicologico, pezzo dei Joy Division dall’album Unknown Pleasures

Ogni giovedì in diretta streaming su border-radio dalle 23,00 e live da Border Land dalle 22,00

Disorder si trasforma in due serate mensili live in diretta da Border Land (ex zoo, Parco Michelotti 13 Torino ) a partire dal 16 giugno, è un progetto che promuove il lato più indipendente dell’ elettronica contaminata dal punk, dalla new wave, dal pop dalla diversità artistica di gruppi della scena underground italiana.

16 giugno

DISORDER IN BORDERLAND

presenta:

Plum Suckers LIVE

un duo formato da Ultraviolet e Romantic Pianella.

Cresciuti entrambi a panelle e fichidindia, si incontrano anni dopo nell’ambiente queer underground romano. Entrambi portano i segni di un’adolescenza irrequieta tra new wave, punk, metal e fumetti porno. Con questo fardello approcciano alla musica elettronica creando un sound che contiene tutte le loro influenze.

Ultraviolet ha precedenti esperienze come cantante in band prevalentemente new wave/punk. Si innamora della techno frequentando gli illegal rave degli anni ’90, dove inizia anche a smanettare come dj. Siccome non si fa mancare nulla, approccia
anche ad esperienze teatrali come performer e al cinema underground in qualità di videomaker. Attualmente oltre a essere la vocalist dei Plum Suckers è anche dj-resident di Neuro.

Romantic Pianella nasce come chitarrista hard rock e crossover ma essendo un grande curioso di musica in generale, il passo alla musica elettronica è breve. Trasferitosi a Roma entra a far parte della net label RadioDD (www.radiodd.com). Diventa un producer accreditato, prima col suo progetto solista Romantic Pianella e poi col duo techno Beat o’ matic e con la band electro noise Vodka Schwantz. Decide di fondere
tutte le sue influenze e dare vita al progetto Plum Suckers. Attualmente è anche dj- resident del party Neuro.

Nel 2009 hanno aperto il concerto di Lydia Lunch all’Init. Si sono inoltre esibiti al Rising Love, al Circolo degli Artisti, al Forte Prenestino e in svariate altre location.

PLUM SUCKERS:

Voce e testi: Ultraviolet (Rossana Caruana)
Producer,Laptop,Basso,Chitarra: Romantic Pianella (Antonio Romano)

http://www.myspace.com/plumsuckers

VJ BORDERLINE

I Borderline nascono nel 2003 in Umbria, 5 amici appassionati di videomaking, grafica 3D e disc joking cominciano a farsi notare tra i locali della scena elettronica del centro Italia con spettacoli in club quali il Red Zone di Perugia, il Tenax di Firenze e l’Ecu di Riccione, partecipano alla street parade di Bologna nel 2005 con una loro installazione mobile e collaborano alla realizzazione di videoinstallazioni in varie mostre, tra cui Gustavo Benucci e “Umane Energie”.

Nel 2009 Pietro Conte, uno dei 5 componenti, si trasferisce a Torino e riprende il progetto Borderline insieme a Teodoro Cavalluzzo, giovane videomaker torinese che attualmente sta sviluppando anche sperimentazioni nel 3D. La nuova collaborazione anima le notti torinesi arrivando ad affiancare dj del calibro di Magda, Chris Liebling, Marco Carola,Electrixx, Steve Bug, Raresh, Andrè Galluzzi, Tatanka e tanti altri.

Con la vittoria dei Borderline a Miami ancora una volta Torino si conferma importante laboratorio di giovani talenti nell’ambito artistico.

www.wintermusicconference.com/events/vjchallenge/
Link: www.myspace.com/564413503+

LINE UP
22.00
DISORDER DJ SET
STORMER MISFIT (PUNK – NEW WAVE – ELECTROFUNK – INDIETRONIC)

23.00
PLUM SUCKERS LIVE (AVANT DISCO – POST PUNK – ROMA)

24.00
NEURO DJ SET:
ULTRAVIOLET (INDIE – ELECTRO – ROMA)
ROMANTIC PIANELLA (BOUNCY DISCO – ROMA)

VJ SET : BORDERLINE (vincitori del vj challenge WMC Miiami 2011)

—>ingresso libero<—

—>diretta streaming su border-radio.it<—

Info:
www.border-radio.it
www.border-land.it
http://disorderlive.weebly.com/
www.myspace.com/plumsuckers
www.myspace.com/vjborderline

fb:

Disorder in Border Land – PLUM SUCKERS LIVE

Border Radio

Border Land

Disorder

a presto con altri aggiornamenti sui prossimi Disorder in Borderland

stay underground………….enjoy free music

stormer misfit


Calciopoli: Sotto falso nome


Quello che è diventato un tormento per questa trasmissione, ovvero Calciopoli, ovvero un nome che implica la parola “calcio”, ovvero la necessità di cambiare nome per dare giustizia a questa trasmissione in continua trasformazione, ecco profeticamente l’ennesimo appuntamento con la musica, e nella fattispecie con la band “Sotto Falso Nome“, che si presenterà a noi, ovvero Calciopoli, generando quel binomio che di profetico ha la pura verità. Ovvero quella di una trasmissione, Calciopoli, che, sotto falso nome, prosegue l’interessante percorso di approfondimento della scena musicale underground torinese e non solo. E dunque, il Calcio, che c’azzecca? Non lo so, ma per ora, siamo sotto falso nome, come il nome della band che verrà proprio questa sera, alle 19.30, live form Border Radio.

Seguiteci anche su Facebook su http://www.facebook.com/calciopoli.borderradio


[BorderCut]


Seconda puntata di BorderCut, riassunto della settimana di Border Radio


Alle 22,30 su http://www.border-radio.it

PLAYLIST

1.I FASTI – Cagnolini di gesso

2.VITTORIO (Sentimental Skinny) – Uccelli che rovistano nella spazzatura (Sentimental Skinny 28/03/2011)

3.THE BERKELEYS – Missing in Frames (live Calciopoli 29/03/2011)

4.GENIO Y BABY JHONNY – Chula & Sexy

5.DIAKO DIAKOFF – By The Lake

6.d27m – joy inside you (remix )

7.COSCA DEI COMPARI – Clandestino

8.DEATH DISCO – Bodies (Live Alta fedeltà! open mic 01/04/2011)


CALCIOPOLI & THE BERKELEYS: WE VS. THE WORLD [Calciopoli]


Se dovessimo introdurre gli ospiti di questa sera (The Berkeleys) in una normale trasmissione radiofonica che parla di musica, descriveremmo la loro musica con un complicatissimo intreccio di parole, comprensibile a pochi, del tipo: La musica dei torinesi The Berkeleys, trasmette immediatamente un’elevata dose di adrenalina nell’ascoltatore, che ne può riconoscere, sin dalle prime note, il piglio crudo e turbolento. I brani sottolineano ripetutamente la vena di ribellione ben sorretta dalla ritmica cruda rabbiosa e movimentata, caratteristiche tipiche del punk post-moderno sempre attento a non cadere nel vortice della banalità.

E invece, Signore e Signori, questa è Calciopoli. Dimenticate le finezze letterarie, le alte sapienze musicali e pure le citazioni colte. Il massimo che si può anticipare è che i The Berkeleys, fanno casino, ma Riccio, Gasparro, Baglivo e Zazzaroni, non sono da meno. Sono aperte le scommesse. Esiste solo un modo per scoprire chi, tra i The Berkeleys e i ragazzi di Calcipoli, farà più casino alle 19,30 su http://www.border-radio.it. E indovinate qual è?


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: