Archivi tag: roma

CineCarbone con #AzimutFilm OnAir dalle 20.30


yewyhoccg6crpqfmwwfw

Stasera dalle 20.30 Valentina e Fabio ospiteranno Emiliana Santoro e il suo progetto – in progress- #AzimutFilm un suggestivo peregrinare la periferia romana con la sua bellezza nascosta e i suoi contrasti, solo palazzi e nessuna persona.

Per sostenere #AzimutFilm e per saperne di più ecco qualche link:

https://www.indiegogo.com/projects/azimut-film–2

http://azimutfilm.tumblr.com/

Poi i nostri consigli sui film da non perdere e la musica copyleft di Border Radio.

In regia Riccardo Marrocco.


[CineCarbone] puntata 2×03 IL MESE DEL DOCUMENTARIO E ALTRO ANCORA


Questa sera alle 20.30 il CineCarbone intervisterà Emma Rossi Landi, curatrice della rassegna – il Mese del documentario – che si è tenuta nella splendida cornice della Casa del Cinema di Villa Borghese in Roma.
72686_130817320424250_871683119_n

A seguire i pro e i contro di Valentina:
Noi siamo Infinito- Zero Dark Thirty – Re della terra selvaggia- Promise Land ….

E poi,le news dall’Italia e dal mondo: il tributo, a dieci anni dalla scomparsa, ad Alberto Sordi, il festival di Berlino, la situazione della cultura in Piemonte …..
e una sorpresa inaspettata.

CineCarbone- il cinema da ascoltare.

contatti:
e-mail: valea11@hotmail.com
twitter: cinecarbone
skype: border radio – Valentina Carbone
blog: http://cinecarbone.wordpress.com/

www.ilmese.documentaristi.it
fb: il mese del documentario


SECONDA PUNTATA [I cacchi degli altri]


La scorsa settimana siamo stati ospiti della splendida Valentina a Cinecarbone ed è andata in onda la seconda puntata de I cacchi degli altri. Questa volta, per vincere la cena alla Locanda nel parco, la ricetta da indovinare è a base di mozzarella, pane in cassetta, uova, latte, sale e pepe. Poi bisogna azzeccare il film da cui è presa la ricetta: è un capolavoro del neorealismo, ovviamente in bianco e nero. Vi mettiamo anche un fotogramma della pellicola: più facile di così… Se indovinate, mandateci la soluzione a redazione@border-radio.it. Se non indovinate, nessun problema: potrete rifarvi alla prossima puntata e alla prossima avventura galante. Tanto Anna ha già accannato la sua conquista, perché, come dice lei, “Tutto, ma non con un mammone!”. Post scriptum: le musiche di sottofondo sono di David Ruiz (Spiral I) e di Yavalain (Sonate 1 andante). Tutte rigorosamente copyleft… che ve lo dico a fare!


PRIMA PUNTATA [I cacchi degli altri]


Nella prima puntata de I cacchi degli altri, Anna ci racconta una sua conquista, consumata a base di una ricetta tipicamente mediterranea, fatta di semola, carote, zucca, patate, peperoncini e pesce. A dire il vero, il piatto può anche essere preparato con la carne (ad esempio, di montone) ad accompagnare la semola. Ad ogni modo, si tratta di uno dei simboli della cultura nordafricana ed infatti il piatto è preso da un film ambientato nella comunità maghrebina di una città francese. Avete indovinato qual è la ricetta e qual è il film? Se avete la soluzione, scrivetela a redazione@border-radio.it e potete vincere una cena alla Locanda nel parco, di via  Panetti 1. Altrimenti, poco male, appuntamento alla prossima puntata e alla prossima avventura galante. Tanto Anna ha già mollato la sua conquista, perché, come dice lei, “Tutto, ma non con un cinefilo!”.


PEOPLES OF THE WORLD, RISE UP! UNITED FOR GLOBAL CHANGE!


Border Radio seguirà in diretta la manifestazione nazionale di Roma e quella locale di Torino. In studio Simone Baglivo e Carmelo Cambareri si collegheranno in diretta con i nostri inviati a Roma e in p.zza Castello a Torino.

15 OTTOBRE MANIFESTAZIONE NAZIONALE A ROMA

PEOPLES OF EUROPE, RISE UP!

Corteo da piazza della Repubblica a Piazza San Giovanni – ore 14.00

Sono già centinaia le organizzazioni nazionali e locali, le reti, i movimenti che stanno preparando la loro partecipazione al grande, plurale, pacifico corteo che nel pomeriggio del 15 attraverserà le vie della Capitale, prima tappa di un percorso di mobilitazione che continuerà anche dopo quella giornata.

La manifestazione partirà alle 14.00 da piazza della Repubblica e, dopo aver attraversato via Cavour, Largo Corrado Ricci, via Dei Fori Imperiali, piazza del Colosseo, via Labicana, via Manzoni, via Emanuele Filiberto, raggiungerà piazza San Giovanni.
210 le mobilitazioni già previste il 15 ottobre in tutta Europa, nel Mediterraneo e in altre regioni del mondo, contro la distruzione dei diritti, dei beni comuni, del lavoro e della democrazia causata dalle politiche anticrisi, che difendono i profitti e la speculazione finanziaria.

In Italia l’appello internazionale è stato raccolto da tanti soggetti organizzati, alleanze sociali, gruppi informali e persone che hanno dato vita al Coordinamento 15 ottobre.

La grande manifestazione nazionale sarà una tappa della ripresa di spazio pubblico di mobilitazione permanente, che è necessario mettere in campo per cambiare l’Italia e il nostro continente.

PER INFO: http://15october.net/http://15ottobre.wordpress.com/


DISORDER IN BORDERLAND [DISORDER]


Dopo settimane di silenzio, eccoci a presentarvi il nuovo progetto di Disorder, per l’occasione la diretta vierrà posticipata alle 23.00 del giovedi :

DISORDER IN BORDERLAND

Disorder è kaos, imprevedibilità e, nel senso metafisico, è l’opposto della legge e dell’ordine, una o più forme di disturbo causate da un gruppo di persone, condizione anormale che affligge l’ organismo, disturbo psicologico, pezzo dei Joy Division dall’album Unknown Pleasures

Ogni giovedì in diretta streaming su border-radio dalle 23,00 e live da Border Land dalle 22,00

Disorder si trasforma in due serate mensili live in diretta da Border Land (ex zoo, Parco Michelotti 13 Torino ) a partire dal 16 giugno, è un progetto che promuove il lato più indipendente dell’ elettronica contaminata dal punk, dalla new wave, dal pop dalla diversità artistica di gruppi della scena underground italiana.

16 giugno

DISORDER IN BORDERLAND

presenta:

Plum Suckers LIVE

un duo formato da Ultraviolet e Romantic Pianella.

Cresciuti entrambi a panelle e fichidindia, si incontrano anni dopo nell’ambiente queer underground romano. Entrambi portano i segni di un’adolescenza irrequieta tra new wave, punk, metal e fumetti porno. Con questo fardello approcciano alla musica elettronica creando un sound che contiene tutte le loro influenze.

Ultraviolet ha precedenti esperienze come cantante in band prevalentemente new wave/punk. Si innamora della techno frequentando gli illegal rave degli anni ’90, dove inizia anche a smanettare come dj. Siccome non si fa mancare nulla, approccia
anche ad esperienze teatrali come performer e al cinema underground in qualità di videomaker. Attualmente oltre a essere la vocalist dei Plum Suckers è anche dj-resident di Neuro.

Romantic Pianella nasce come chitarrista hard rock e crossover ma essendo un grande curioso di musica in generale, il passo alla musica elettronica è breve. Trasferitosi a Roma entra a far parte della net label RadioDD (www.radiodd.com). Diventa un producer accreditato, prima col suo progetto solista Romantic Pianella e poi col duo techno Beat o’ matic e con la band electro noise Vodka Schwantz. Decide di fondere
tutte le sue influenze e dare vita al progetto Plum Suckers. Attualmente è anche dj- resident del party Neuro.

Nel 2009 hanno aperto il concerto di Lydia Lunch all’Init. Si sono inoltre esibiti al Rising Love, al Circolo degli Artisti, al Forte Prenestino e in svariate altre location.

PLUM SUCKERS:

Voce e testi: Ultraviolet (Rossana Caruana)
Producer,Laptop,Basso,Chitarra: Romantic Pianella (Antonio Romano)

http://www.myspace.com/plumsuckers

VJ BORDERLINE

I Borderline nascono nel 2003 in Umbria, 5 amici appassionati di videomaking, grafica 3D e disc joking cominciano a farsi notare tra i locali della scena elettronica del centro Italia con spettacoli in club quali il Red Zone di Perugia, il Tenax di Firenze e l’Ecu di Riccione, partecipano alla street parade di Bologna nel 2005 con una loro installazione mobile e collaborano alla realizzazione di videoinstallazioni in varie mostre, tra cui Gustavo Benucci e “Umane Energie”.

Nel 2009 Pietro Conte, uno dei 5 componenti, si trasferisce a Torino e riprende il progetto Borderline insieme a Teodoro Cavalluzzo, giovane videomaker torinese che attualmente sta sviluppando anche sperimentazioni nel 3D. La nuova collaborazione anima le notti torinesi arrivando ad affiancare dj del calibro di Magda, Chris Liebling, Marco Carola,Electrixx, Steve Bug, Raresh, Andrè Galluzzi, Tatanka e tanti altri.

Con la vittoria dei Borderline a Miami ancora una volta Torino si conferma importante laboratorio di giovani talenti nell’ambito artistico.

www.wintermusicconference.com/events/vjchallenge/
Link: www.myspace.com/564413503+

LINE UP
22.00
DISORDER DJ SET
STORMER MISFIT (PUNK – NEW WAVE – ELECTROFUNK – INDIETRONIC)

23.00
PLUM SUCKERS LIVE (AVANT DISCO – POST PUNK – ROMA)

24.00
NEURO DJ SET:
ULTRAVIOLET (INDIE – ELECTRO – ROMA)
ROMANTIC PIANELLA (BOUNCY DISCO – ROMA)

VJ SET : BORDERLINE (vincitori del vj challenge WMC Miiami 2011)

—>ingresso libero<—

—>diretta streaming su border-radio.it<—

Info:
www.border-radio.it
www.border-land.it
http://disorderlive.weebly.com/
www.myspace.com/plumsuckers
www.myspace.com/vjborderline

fb:

Disorder in Border Land – PLUM SUCKERS LIVE

Border Radio

Border Land

Disorder

a presto con altri aggiornamenti sui prossimi Disorder in Borderland

stay underground………….enjoy free music

stormer misfit


Corazzata: il ritorno


Dopo una lunga pausa (non avevamo nulla da fare, non è che siamo gente che lavora) torna finalmente LA CORAZZATA COTIONKIN!!! A Torino è arrivato il freddo e la pioggia. Non uscite di casa stasera, non andate a fare l’aperitivo, non andate a cercare luoghi in cui si pratica il Bunga Bunga, bensì restate a casa, e collegate il vostro computerino su www.border-radio.it dalle 18.30 alle 19.30!!! potrete sentire le nostre quattro voci che vi irriteranno le cavità auricolari con cialtronate su cinema e dintorni!!!! Oggi parleremo ovviamente dell’evento cinematografico diventato oramai importante in Italia e nel Mondo, ovvero il Festival Internazionale del Film di Roma.  “Ospite” in studio il Ministro della Cultura Sandro Bondi. Da non perdere…siamo tornati!!!!

> ASCOLTA LA PUNTATA


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: