Archivi tag: satira

CASTIGAT RIDENDO MORES . PERCHÉ ABBIAMO BISOGNO, ORA COME NON MAI, DEL COMICO [TEATRI D’ITALIA]


teatri_mediumIn tempi di crisi come quelli che stiamo vivendo in cui la corruzione dilaga, la crisi economica non accenna a invertire di segno, la disoccupazione cresce e l’ingiustizia sociale sembra farla da padrona, un’unica cosa sembra darci ristoro e restituirci- seppure solo per momento- il nostro posto nel mondo: una risata. Non importa se sia grassa o a denti stretti, amara o consolatoria, quel che conta è ridere e liberarsi dei meccanismi schiaccianti dell’ovvietà, dalla rappresentazione di una realtà oppressiva e opprimente non solo nel quotidiano che tutti viviamo, ma financo nelle sue proiezioni future. Gli antichi lo sapevano già: è nel comico, in tutte le sue possibili declinazioni, dal motto di spirito, alla parodia alla satira, che risiede l’unico vero antidoto ai veleni che ci vengono oculati giornalmente. E’ proprio grazie alla frase pungente, alla battuta feroce che riusciamo a digerire l’indigeribile e a rimettere in circolo energie, speranze, motivazioni … Il comico, la satira affila le sue armi in momenti di crisi come questo e irrompe e dilaga sulla scena pubblica, saturando tutti gli spazi sociali e di incontro: dalla tivvù al web, dal teatro ai social network. E allora Teatri d’Italia ha voluto raccogliere il grido di libertà che il comico rivendica per tutti, dedicando l’ultimo speciale di questa stagione proprio a esso. Avremo con noi, in studio e in collegamento, ospiti di eccezione. Da Napoli il gruppo dei Nerz, giovanissimi teatranti napoletani, che proprio attraverso il web hanno trovato un autore di elezione per i propri testi, Francesco Burzo, autore radiofonico e pungente dissacratore di miti, artefice di quella geniale operazione sul web che è “Copertine rivisitate di Dylan Dog”. In studio con noi, a Torino, Dario Benedetto, la vera rivelazione dell’appena concluso Torino Fringe Festival, autore e attore e all’occorrenza tuttofare, un uomo capace di stare in piedi, da solo e per un bel pezzo, Pigliatelo sul serio!….e infine, last but non least, in collegamento da Roma Salvatore Marino, indimenticabile e indimenticato funambolico mezzobusto televisivo nei tiggi di arboriana memoria, autore/attore di Zelig (e, tra l’altro, della prima web serie italiana della storia, Tripper), editorialista di Omnibus weekend sul La 7, bloggista di successo, acchiappato fresco fresco dai trionfi del suo ultimo spettacolo in teatro: “Non sono abbronzato. Qui lo dico e qui lo ne(g)ro… Insomma stasera ne sentirete davvero delle belle! Questa sera alle 20.30 su www.border-radio.it Stay tuned!

Continua a leggere

Annunci

Medioevo prossimo venturo. Le giullarate di Mario Pirovano, finissimo interprete di Dario Fo e gli spettacoli itineranti e d’occasione delle Blatte.[TEATRI D’ITALIA]


Se pensiamo al Medioevo lo pensiamo come qualcosa di completamente distante da noi, finito, consegnato a noiosissimi pomeriggi di studi più o meno obbligatori, una selva di battaglie e nomi di cui ci restano labili tracce. Eppure in ogni epoca storica, (e a maggior ragione nella nostra, epoca post-moderna dove tutto si mescola e si contamina) sopravvivono testimonianze e modi d’essere, voci del presente, che affondano le radici in un fecondissimo passato che arriva a  soccorrerci laddove il presente sembra autocannibalizzarsi. Tradotto in altre parole: nella cultura e nell’arte attoriale esistono delle falde nascoste, dei veri e propri giacimenti minerari di tradizioni che riescono a rinverdire e a risorgere grazie all’opera di interpreti e scrittori, rivelando una capacità germinativa nel presente tanto più potente, a volte, quanto più lungo è stato il periodo di latenza.

E’ questo il caso di Dario Fo che con tutta la sua opera – e con Mistero Buffo in particolare – ha ridato slancio e vigore alla tradizione delle giullarate, satire sul potere – di oggi e di ieri -selvaggiamente libere, selvaggiamente feroci, dissacratorie. Ed è il caso di Mario Pirovano, finissimo interprete, traduttore ed esportatore dei testi di Dario Fo in terre anglosassoni e straniere, attore dalla carica vitalissima,  e dotato di una lingua altrettanto veloce e vitale, capace di fare teatro con la sua sola presenza, debordante, umanissima. Di lui Dario Fo ha scritto: “L’ho trovato eccezionale. Soprattutto non mi faceva il verso, non mi imitava. Dimostrava una propria carica del tutto personale, una grinta di fabulatore di talento”. Ed è anche il caso de Le Blatte, giovane compagnia toscana, pisani di Pisa, che allestiscono spettacoli d’occasione ma non occasionali, dove il carattere popolaresco del teatro medievale trova la propria ragion d’essere moderna, nella ricerca della relazione, tra i membri (tre uomini e una donna… per non parlar del drammaturgo) ma soprattutto con il pubblico.

Mario Pirovano in collegamento da Perugia e Daniele Milano per Le Blatte da Pisa saranno stasera con noi. E per non farci mancare nulla, approfondiremo il tutto con il sagace parere di Antonella Valoroso, che ci chiarirà di che cosa parliamo quando parliamo di misteri (medievali e non). Una serata da non perdere. Un altro giro di giostra per la nostra Italia dai mille teatri!

 Per saperne di più su Mario Pirovano

Il sito ufficiale di Dario Fo

Le Blatte da Pisa


“Gigi Cosi” LIVE in Border Radio – [Radiot]


Puntuali come ogni Martedì tornano i ragazzacci di Radiot.

Questa settimana in studio Gigi Cosi, cantautore e chitarrista, ma soprattutto (nota di demerito per l’ospite) amico e compaesano di Baglivo.

In diretta a partire dalle 19.00 su Border Radio

Con Giampaolo Gasparro, Simone Baglivo, Rocco Riccio e Ilaria Bonelli
In regia La Patty

Ascolta la puntata

Seguici su Facebook


“Suoni erranti” LIVE in Border Radio – [Radiot]


Torna, dopo una pausa di riflessione, la formazione titolare del programma più irriverente di Border Radio…

A causa dell’inagibilità del Parco Michelotti i quattro si ritrovano nel solito scantinato del Tyc.

Tanti saranno i temi da trattare e tante le risposte, più o meno serie, che i fantomatici conduttori cercheranno di darvi.

Ospiti in studio i “Suoni erranti“.

Ascolta la puntata
Seguici su Facebook


Avere 50 anni ma sentirsene 20 [GayDay2]


Il tempo passa, ma non per chi ascolta GayDay2…Alle 22 scopriremo il segreto della eterna giovinezza grazie ad Anita, bellissima donna 50enne che facendoci ridere a crepapelle ci dimostrerà che se anagrificamente può essere considerata una donna di mezza età all’interno è una ragazzina adolescente con tanta voglia di divertirsi…

E allora che aspettate? Non può mancare la prova del culo (o scusate cuore!!) del Boncry e le nes filosofiche del Merlino!!!

Infine new entry per questa settimana (tranquilli ci sarà sempre la song cretina di Mattia!) Stefano con la sua rubrica Carta Bianca

Coordinate: Pagina fb; http://www.facebook.com/radiogayday2

Mail: gayday2@hotmail.it

Skype:  gayday_2


RADIOT – Anno Nuovo, Vecchie facce


Swedish. Etymology: Portmanteau of radio and idiot.
Noun: (humorous) Person who is obsessed with radios and listening to the radio.

Esordio stagionale di RADIOT, nato dalle ceneri di Calciopoli, per un ora di intrattenimento all’insegna della scoperta. Dalle musiche opportunamente scovate e selezionate,  alle notizie che nessuno sa, annunci di lavoro, comicità, parodie. Insomma, un ora per coniugare il sacro con il profano, per ridere e piangere. Un ora fatta per essere ascoltata.

Prima puntata, ore 19.30, dai nuovi studi di BorderRadio.

Con Giampaolo Gasparro, Simone Baglivo, Rocco Riccio e la new entry Ilaria Bonelli. In regia Ivan Zazzaroni DJ

Ospite: la star ENZO MICCIO

Per partecipare in diretta, commentare, e interagire con noi, seguiteci su FACEBOOK


“Parnaso e il Bunga Bunga” [Calciopoli 3.0]


Torna la formazione titolare del programma più irriverente di Border Radio….

Dopo le crisi di identità di Riccio, la latitanza di Gasparro ed i numerosi tentativi di sfondare nel mondo dello spettacolo di Baglivo i tre cialtroni si ritrovano nel solito scantinato.

Tanti saranno i temi da trattare e tante le risposte, più o meno serie, che i fantomatici conduttori cercheranno di darvi.

Ascolta la puntata a partire dalle 19.30

Seguici su Facebook

Conducono: Baglivo, Jack Sparrow e Riccio

In regia: Mister X


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: